Gli atleti degli sport adattati, per Parmafacciamosquadra.

Il progetto PARMA FACCIAMO SQUADRA si pone l’obiettivo di coinvolgere tutta la cittadinanza per sostenere le realtà locali che già da tempo si occupano di persone in difficoltà attraverso la distribuzione di pasti gratuiti e mettendo a disposizione generi alimentari di prima necessità; in particolare l’iniziativa sostiene l’attività di Emporio Parma, Caritas Parmense, Emporio Valtaro e Caritas Fidentina.

A Parma tante famiglie vivono il dramma della fame. Era impensabile fino a pochi anni fa ma oggi è una realtà che riguarda anche la nostra città; è l’effetto più tragico della “crisi”, un problema che si aggrava ogni giorno di più.

Da tempo, 4 organizzazioni del nostro territorio – Emporio Parma, Caritas Parmense, Emporio Valtaro e Caritas Fidentina – sono impegnate nel sostegno alla spesa quotidiana di queste famiglie attraverso la gestione un vero e proprio “supermercato” con gli scaffali, le casse e i carrelli dove le famiglie possono rifornirsi dei prodotti di prima necessità senza pagare, in proporzione al loro reale bisogno, facendo la spesa come in un normale punto vendita, ma gratuitamente, e attraverso servizi mensa e consegna pacchi di generi alimentari.

Oggi queste organizzazioni garantiscono l’approvvigionamento a oltre 1.500 nuclei familiari (pari a circa 5.000 persone), grazie al tempo dedicato da tanti volontari e al supporto di Fondazione Cassa di Risparmio di Parma, Provincia, Comune di Parma e altre istituzioni locali e alle donazioni di molte aziende alimentari locali e nazionali. Ma non basta. Almeno altre 1000 sono le famiglie in lista d’attesa per mancanza di alimenti.

C’è bisogno di tutti e anche noi cittadini possiamo contribuire e insieme fare squadra per Parma. Personalmente, insieme ad amici e colleghi, ho scelto di diventare ambasciatore di Parma Facciamo Squadra, una campagna nata dalla riflessione condivisa che, insieme si può contrastare e superare questo difficile momento storico. Parma Facciamo Squadra si pone l’obiettivo di mettere in rete il territorio, unendo le forze proprio come in una squadra, ognuno per quello che può fare.

Come? Donando una spesa online.

Fino al 13 gennaio 2014 anche tu puoi sostenere la campagna Parma Facciamo Squadra: basta visitare il sito www.parmafacciamosquadra.it  e cliccare su Dona una spesa online. Componi il carrello con i generi alimentari tra quelli in elenco e procedi con la donazione tramite carta di credito o Paypal. Il tuo gesto si tradurrà in un aiuto concreto ed immediato in generi alimentari di prima necessità e il suo valore sarà triplicato grazie a Barilla, Chiesi Farmaceutici e Fondazione Cariparma*

E’ possibile donare anche tramite bonifico bancario sul conto corrente Parma Facciamo Squadra
IT 89A 06230 12701 000036357478 specificando nella causale Contributo per spesa online.

Non esiste una donazione minima consigliata: di qualunque entità sia l’importo donato, per le famiglie di Parma sarà un aiuto prezioso. Per questo ti chiedo anche di aiutarmi a diffondere questo appello tra i tuoi amici, conoscenti, fornitori o clienti.

Nel sito www.parmafacciamosquadra.it troverai oltre a tutte le informazioni relative all’iniziativa.

Le donazioni sono deducibili/detraibili fiscalmente dal momento che la ricevuta di avvenuta donazione è rilasciata da Forum Solidarietà in nome e per conto delle 4 organizzazioni beneficiarie.” Per qualsiasi chiarimento puoi contattare lo Staff della Campagna all’indirizzo info@parmafacciamosquadra.it

* Barilla, Chiesi Farmaceutici e Fondazione Cariparma contribuiscono ognuno per un importo pari alle donazioni raccolte, fino ad un massimo di € 50.000,00 (iniziativa 1=4 L’effetto moltiplicatore della solidarietà – valida fino al 13 gennaio 2014)